Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista, dopo le proteste contro le spille sessiste indossate dalle commesse della Rinascente:

 

«La spilla con la scritta “Averla è facile. Chiedimi come” è offensiva e svilente per la dignità delle donne. Bene hanno fatto le lavoratrici della Rinascente a protestare: siamo al loro fianco e proponiamo di boicottare la Rinascente fino a quando i responsabili non avranno ritirato questa bieca iniziativa di marketing, fatta e studiata sulla pelle delle donne. In Italia il maschilismo e il sessismo sono due piaghe sociali e culturali importanti, strettamente connesse al dramma dei femminicidi: non bisogna far finta di niente, occorre dare segnali netti alle aziende che li usano per fini pubblicitari».

Condividi

Sostieni il Partito con una


 

Responsabile Gianluigi Pegolo