Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista, dopo le proteste contro le spille sessiste indossate dalle commesse della Rinascente:

 

«La spilla con la scritta “Averla è facile. Chiedimi come” è offensiva e svilente per la dignità delle donne. Bene hanno fatto le lavoratrici della Rinascente a protestare: siamo al loro fianco e proponiamo di boicottare la Rinascente fino a quando i responsabili non avranno ritirato questa bieca iniziativa di marketing, fatta e studiata sulla pelle delle donne. In Italia il maschilismo e il sessismo sono due piaghe sociali e culturali importanti, strettamente connesse al dramma dei femminicidi: non bisogna far finta di niente, occorre dare segnali netti alle aziende che li usano per fini pubblicitari».

Condividi

Sostieni il Partito con una


 

Responsabile Gianluigi Pegolo

  •  Fra pochi giorni si avvierà il percorso congressuale del PRC che si concluderà alla fine dell’anno. Sarà un appuntamento decisivo...

  • Il risultato dei referendum non si presta ad interpretazioni di comodo. Il fatto che, in assenza di un’informazione adeguata e...

  • di Gianluigi Pegolo L’intervista rilasciata alcuni giorni fa da Vendola al Corriere della Sera non costituisce l’ennesimo ballon d’essai, ma...

  • RELAZIONE AL COMITATO POLITICO NAZIONALE DEL 21 e 22 MAGGIO 2011 Per supportare l’analisi, che vi proporrò, mi sono avvalso...

  • Possiamo, a ragione, esprimere soddisfazione per i risultati di queste elezioni amministrative. Il primo dato, in sé rilevantissimo, è che...