Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista, ha dichiarato:

«I risultati dei ballottaggi confermano la sconfitta del governo Monti. A Palermo il candidato governativo è stato pesantemente sconfitto da Leoluca Orlando, così come a Parma ha vinto il Movimento 5 stelle. Così come nel primo turno  i partiti che sostengono il governo sono usciti pesantemente ridimensionati, la stessa cosa accade nei ballottaggi là dove i cittadini potevano scegliere. È del tutto evidente che il governo dei poteri forti sta in piedi in virtù di un inciucio istituzionale ma non ha basi di consenso nel paese».

Condividi

Cerca