Care compagne e cari compagni,

inviamo in allegato il volantino da distribuire in vista dello sciopero generale e alle manifestazioni del 16 dicembre.
E' fondamentale la massima mobilitazione da parte di tutto il partito.
Vi invitiamo a
- organizzare volantinaggi presso fabbriche, luoghi di lavoro in generale e nelle strade o davanti ai centri commerciali a sostegno dello sciopero.
- fare conferenze stampa e/o comunicati a sostegno dello sciopero generale (manderemo domattina prototipo comunicato).
- organizzare la nostra massima presenza alle manifestazioni di Cgil e Uil che si terranno il 16 a Roma, Milano, Bari, Palermo e Cagliari (vanno contattate le strutture della Cgil per i pullman).
- organizzare banchetti per la raccolta firme sulle nostre petizioni sociali nelle piazze della Cgil.
- per le manifestazioni suggeriamo oltre a striscioni e bandiere di predisporre cartelli che ci rendano visibili (per esempio stampare in formato 70x100 i volantini delle campagne pensioni e bollette e portarli su supporti di cartone come "uomini-sandwich" o come cartelli tenuti in alto con legno).

Saluti comunisti

Maurizio Acerbo, segretario nazionale PRC-SE
Antonello Patta, segreteria nazionale - Responsabile Lavoro nazionale PRC-SE

Sciopero generale 16 dicembre fronte

Sciopero generale retro

VOL Sciopero 16 12 21 1

Vol Sciopero  16 12 21 2

Condividi

Cerca

App Rifondazione

App XI Congresso

Telegram Rifondazione

telegram-appprc190

Skill Alexa

rifondazione 5titoliskill commento100

191016lavoro

Sostieni il Partito


 

COME SOTTOSCRIVERE

  • tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.
  • con cellulare tramite l'app Rifondazione (scaricabile da Google Play o da App Store pagina "sostieni")
  • attivando un RID online o utilizzando questo modulo
  • con carta di credito sul circuito sicuro PayPal (bottone DONAZIONE PayPal sopra)

Ricordiamo che le sottoscrizioni eseguite con la causale erogazione liberale a favore di partito politico potranno essere detratte con la dichiarazione dei redditi del prossimo anno