Alle Federazioni Prc-Se
Ai/le segretari/segretarie provinciali Prc-Se
Ai/le segretari/segretarie regionali Prc-Se

Care compagne, cari compagni,
Il tema del caro bollette è diventato centrale nel dibattito pubblico per l’effetto devastante che sta producendo sulle famiglie e sulle imprese. Non c’è giorno che sui giornali non ci siano interventi sulla necessità di trovare soluzioni con le imprese che, come per il Pnrr, pretendono di fare la parte del leone. Il governo da parte sua avanza ipotesi d’intervento non risolutive perché non mettono in discussione l’impianto neoliberista né a livello nazionale, né su scala europea. Noi, con la nostra campagna ci siamo mossi per primi cogliendo la gravissima portata sociale della questione e la risposta positiva registrata in tutte le situazioni in cui ci siamo attivati con la propaganda e la raccolta firme conferma l’importanza della nostra iniziativa. Il secondo tema, quello delle pensioni, diventerà nelle prossime settimane sempre più centrale man mano che il governo scoprirà le sue carte mirando come è certo a conservare la sostanza dell’impianto della Fornero resa di fatto operativa dal prossimo anno.
Appare dunque importante il rilancio e l’intensificazione dell’iniziativa provando a migliorarne le forme ai fini dell’efficacia comunicativa e di quella politica. Dopo il salto di qualità rappresentato dalla struttura della campagna (raccolta firme che permette di entrare in relazione con le persone, presidi davanti a Comuni e prefetture e ordini del giorno nei Comuni), dobbiamo recuperare un aspetto importantissimo delle campagne precedenti; ci riferiamo al lancio nazionale in simultanea su tutti i territori con relativi presidi con striscioni, comunicati, conferenze stampa, amplificazione su Fb.
Sul piano politico occorre rendere esplicito, con un volantino ad hoc i nessi tra i due temi della raccolta firme e l’insieme della condizione proletaria e popolare in questo momento sotto il tallone neoliberista ed esporre la nostra piattaforma per la fase.
Per discutere, fare un bilancio di quanto fatto finora e mettere a punto insieme la nuova fase della campagna è indetto un attivo nazionale delle/dei segretarie/i regionali e di federazione per martedì 25 gennaio alle ore 19.30.

Ecco il link per il collegamento: https://us02web.zoom.us/j/82753173181?pwd=K2JlbTZ4RFNCQzBIMWNob1hPTEdhQT09
ID riunione: 827 5317 3181
Passcode: 286996

Maurizio Acerbo, segretario nazionale PRC-SE
Antonello Patta, segreteria nazionale, responsabile Lavoro PRC-SE
Ezio Locatelli, segreteria nazionale,responsabile nazionale organizzazione

Condividi

Cerca

App Rifondazione

App XI Congresso

Telegram Rifondazione

telegram-appprc190

Skill Alexa

rifondazione 5titoliskill commento100

191016lavoro

Sostieni il Partito


 

COME SOTTOSCRIVERE

  • tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.
  • con cellulare tramite l'app Rifondazione (scaricabile da Google Play o da App Store pagina "sostieni")
  • attivando un RID online o utilizzando questo modulo
  • con carta di credito sul circuito sicuro PayPal (bottone DONAZIONE PayPal sopra)

Ricordiamo che le sottoscrizioni eseguite con la causale erogazione liberale a favore di partito politico potranno essere detratte con la dichiarazione dei redditi del prossimo anno