Di nuovo una delocalizzazione, di nuovo un attacco al lavoro nel sud, di nuovo posti di lavoro cancellati e di famiglie lasciate senza reddito per aumentare i profitti di aziende irresponsabili.
Questa volta si tratta dello stabilimento della Logisti di Maddaloni, provincia di Caserta; e anche questa volta non siamo di fronte a un’azienda in difficoltà, ma che pur godendo di una ottima situazione finanziaria decide di spostare le attività nello stabilimento di Anagni. Con un'aggravante: Logista è una multinazionale spagnola che ha in concessione dallo stato italiano la distribuzione del tabacco nel nostro paese. L’incomprensibile spostamento cancella 108 posti di lavoro, in un Sud dove trovare alternative di occupazione non è certo semplice. Solo 22 dipendenti sarebbero destinati a trasferirsi ad Anagni, con tutte le difficoltà che ciò comporterebbe per i lavoratori e le loro famiglie. Inoltre l’esiguo numero di trasferimenti fa chiaramente presagire un incremento del carico di lavoro sui lavoratori dello stabilimento di Anagni, che si vedranno trasferire il lavoro ma non le forze relative.
E’ ora di dire basta alle multinazionali che per aumentare i profitti distruggono storie produttive importanti per i territori e posti di lavoro specialmente in aree in cui il flagello della disoccupazione è già elevatissimo.
il governo la smetta di stare a guardare e costringa l’azienda a ritirare quest’ennesima delocalizzazione.

Antonello Patta, responsabile nazionale lavoro
Rino malinconico, segretario della Campania
Partito della Rifondazione Comunista/Sinistra Europea

Condividi

Cerca

App Rifondazione

App XI Congresso

Telegram Rifondazione

telegram-appprc190

Skill Alexa

rifondazione 5titoliskill commento100

191016lavoro

Sostieni il Partito


 

COME SOTTOSCRIVERE

  • tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.
  • con cellulare tramite l'app Rifondazione (scaricabile da Google Play o da App Store pagina "sostieni")
  • attivando un RID online o utilizzando questo modulo
  • con carta di credito sul circuito sicuro PayPal (bottone DONAZIONE PayPal sopra)

Ricordiamo che le sottoscrizioni eseguite con la causale erogazione liberale a favore di partito politico potranno essere detratte con la dichiarazione dei redditi del prossimo anno