tesseramento20151) Perché “nessuno è libero finché anche un solo uomo al mondo sarà in catene (Che Guevara)”: 20 anni di guerre e capitalismo selvaggio stanno portando l’umanità nella barbarie

2) Perché “il popolo non dovrebbe temere il proprio governo, sono i governi che dovrebbero temere il popolo (V Per Vendetta)”: solo la lotta politica organizzata cambia lo stato delle cose

3) Perché “bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza (Che Guevara)”: gli ultimi sono stati 30 anni di tenerezze per i padroni

4) Perché “coloro che lavorano, non guadagnano, e quelli che guadagnano, non lavorano (Marx)”: è il tempo di rovesciare le cose

5) Perché “a centinaia, abbindolati dai media, darebbero persino la vita per gli stessi uomini che li sfruttano da generazioni (Engels)”: senza organizzazione non c’è possibilità di cambiamento

6) Perché “colui che attende una rivoluzione sociale pura non la vedrà mai; egli è un rivoluzionario a parole che non capisce la vera rivoluzione (Lenin): stiamo in tutti i movimenti di lotta

7) Perché “per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni epoca e in ogni circostanza, ma mai, senza lotta, si potrà avere la libertà (Fidel)”: se a Cuba ce l’hanno fatta perché qui da noi sarebbe impossibile?

8) Perché “non dispiacerti di ciò che non hai potuto fare, rammaricati solo di quando potevi e non hai voluto (Mao)”: tutto quello che ci viene ripetuto spinge a non impegnarsi politicamente, proprio perché non vogliono che lo fai

9) Perché “ …. è ovunque, è intorno a noi. Anche adesso, nella stanza in cui siamo. È quello che vedi quando ti affacci alla finestra, o quando accendi il televisore. L'avverti quando vai al lavoro, quando vai in chiesa, quando paghi le tasse. È il mondo che ti è stato messo davanti agli occhi per nasconderti la verità.
Quale verità?
Che tu sei uno schiavo. Come tutti gli altri sei nato in catene. Sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha muri, che non ha odore. Una prigione, per la tua mente (Matrix)”: la verità è rivoluzionaria ma ha bisogno di forza per affermarsi

10) Perché “i filosofi hanno solo interpretato il mondo in vari modi; il punto è cambiarlo (Marx)”: se non ora quando?

Di Luca Fontana – Responsabile Nazionale Tesseramento PRC

Con la Conferenza d’Organizzazione (che si terrà a Roma l’11 e il 12 Aprile) prende avvio il progetto “Casa di vetro” che riguarda il tesseramento del Partito. Una rilevazione trimestrale dei dati del tesseramento (30 marzo – 30 giugno – 30 settembre – 30 dicembre), che verranno pubblicati sulla relativa pagina del sito nazionale, tenterà di mettere tutti nelle condizioni di valutare oggettivamente (e in tempo reale) l’andamento di questo aspetto dell’insediamento del Partito.

Leggi tutto...

Pubblichiamo l'aggiornamento (clicca qui) dei dati del tesseramento al Prc al 17.04.2019.

Giancarlo Ilari – resp. tesseramento

Tessere del Partito della Rifondazione Comunista

 

1991intera

1992

1993

1994

1995

1996

1997

1998

1999

2000

2001

2002

2003

2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

2014

2015

tessera2016 prc

screen tessera2017

t2015di Giovanna Capelli, responsabile Organizzazione Prc -

Nel processo di trasformazione/adeguamento alla fase nuova in cui il nostro Partito è impegnato, a volte è necessario partire da atti materiali e
concreti, che assumono quindi un valore simbolico. Le tessere dell’anno 2015 sono pronte a novembre 2014 e verranno distribuite al prossimo Comitato Politico Nazionale del 15/16 novembre, dopo le importanti scadenze delle assemblee dei Segretari e delle Segretarie di Circolo che si terranno in 5 sedi diverse nella settimana precedente (nord, centro, sud, isole). E’ il segno di una particolare attenzione e cura che vogliamo dare al tesseramento del 2015, come  possibile ripresa del PRC: questo tesseramento è connesso al dibattito nel Partito, al confronto con i gruppi dirigenti del territorio, esprime la volontà di instaurare una nuova relazione con iscritti e iscritte non banalizzando a mero atto burocratico l’iscrizione al nostro Partito.

Leggi tutto...

Cerca

Ezio Locatelli

Sostieni il Partito con una


 

Rassegna.it lavoro