Il video dell'intervento di Manon Aubry che il segretario regionale di Rifondazione Comunista del Veneto Paolo Benvegnù ha tradotto e diffuso sui social è diventato virale.
La co-presidente del nostro gruppo La Sinistra Gue/Ngl - che raccoglie le formazioni della sinistra radicale - in pochi minuti ha smascherato nel parlamento europeo tutte le contraddizioni della Commissione Europea che ha gestito la pandemia inchinandosi alle multinazionali del farmaco.
Grazie al lavoro di Marc Botenga e Manon Aubry è emersa la verità che denunciamo da mesi: gli accordi non trasparenti e secretati con multinazionali, il monopolio garantito sui brevetti a soggetti privati che hanno ricevuto finanziamenti pubblici per la ricerca, il ritardo nelle forniture derivante dal non voler sospendere i brevetti.
Nel parlamento europeo c'è chi ha detto la verità: gli interessi di Big Pharma sono stati anteposti a quelli dell'umanità.
A sostegno della campagna europea NESSUN PROFITTO SULLA PANDEMIA Manon Aubry, con Marc Botenga e Vittorio Agnoletto, sarà in diretta venerdì 5 marzo alle ore 18 sulla pagina facebook del Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea e di Paolo Benvegnù.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale
Rosa Rinaldi, responsabile sanità
di Rifondazione Comunista - Sinistra Europea

Per la traduzione attivare i sottotili nel Player

Condividi

Cerca

App Rifondazione

Telegram Rifondazione

telegram-appprc190

201110sanita

Sostieni il Partito con una