RIPARTIAMO CON LE FESTE

Alcune indicazioni operative

Care compagne e cari compagni,
le Feste popolari organizzate dal nostro partito nel territorio nazionale sono centinaia e rappresentano in molte aree il punto di forza delle attività di circoli e federazioni. Oltre ad essere una grande opportunità per l’autofinanziamento, esse costituiscono un importante spazio di visibilità, funzionale al rilancio dell’iniziativa politica e al rafforzamento della nostra comunità. Si tratta di un patrimonio prezioso che dobbiamo salvaguardare e consolidare, un bene e una risorsa che possono contribuire al radicamento del partito e al suo rilancio.

Dopo il lungo periodo di emergenza sanitaria che ne ha inevitabilmente condizionato lo svolgimento, è essenziale riprendere pienamente l’organizzazione delle feste, puntando ad ampliarne l’articolazione territoriale e, se necessario, anche ripensarne la forma laddove le forze sono più limitate: pensiamo a feste brevi o estemporanee, eventualmente in luoghi già attrezzati, quali Circoli Arci, Case del Popolo, centri ricreativi. Su questo dobbiamo investire, sfruttando appieno le nostre potenzialità e incoraggiando la partecipazione dei giovani alla realizzazione delle iniziative.

E’ importante inoltre puntare alla rivitalizzazione dell’attività più tradizionale potenziando l’intreccio di dibattito politico e convivialità con le iniziative culturali: musica, presentazione di libri, spettacoli. A questo scopo abbiamo raccolto un discreto portfolio di materiali e informazioni utili su gruppi musicali, scrittori, storytellers ecc., a cui si può attingere proficuamente.

Relativamente agli adempimenti burocratici, vi informiamo che anche per il 2022 è possibile usufruire della convenzione sottoscritta con UNIPOL nei termini indicati dalle schede che trovate in allegato, dove sono indicati anche i riferimenti a cui rapportarsi.

L'impianto delle polizze si basa sull'adesione tramite Bonifico o CCP delle singole strutture territoriali, alle polizze/convenzione stipulate dalla Direzione del Partito.

Le garanzie acquistabili anche separatamente a prezzo calmierato sono:

1- Polizza di Responsabilità Civile verso terzi

2- Pacchetto Festa con garanzie Incendio/atti vandalici/Furto/Tutela Legale/ Infortuni degli organizzatori e dei volontari che presenti negli stand del partito.

Sono confermati anche gli accordi con SIAE per gli spettacoli dal vivo, che comunque vanno sempre contrattati con le agenzie locali, perché determinati dipendentemente dalle caratteristiche dello spettacolo.

L’Organizzazione sta inoltre stipulando una convenzione per la fornitura di eco stoviglie monouso e altro materiale biodegradabile, compostabile e riciclabile, di cui daremo informazione dettagliata entro breve.

Nell'augurare a tutte e tutti una buona stagione di iniziative, vi ricordiamo che è importante segnalarne lo svolgimento scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , al fine di implementare il calendario, che anche quest'anno è consultabile nel sito alla sezione "Feste".

Buon lavoro e buone Feste!

Eliana Ferrari
Resp.le nazionale Feste Prc-Se

Ezio Locatelli
Segreteria nazionale, Resp.le Organizzazione Prc-Se

Per informazioni:
Eliana Ferrari
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
n. 3398353848

Condividi

Cerca

App Rifondazione

Telegram Rifondazione

telegram-appprc190

Skill Alexa

feste ferrari

Conferenza di Organizzazione

Relazione di Ezio Locatelli

 

Sostieni il Partito


 

COME SOTTOSCRIVERE

  • tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.
  • con cellulare tramite l'app Rifondazione (scaricabile da Google Play o da App Store pagina "sostieni")
  • attivando un RID online o utilizzando questo modulo
  • con carta di credito sul circuito sicuro PayPal (bottone DONAZIONE PayPal sopra)

Ricordiamo che le sottoscrizioni eseguite con la causale erogazione liberale a favore di partito politico potranno essere detratte con la dichiarazione dei redditi del prossimo anno