Care compagne e cari compagni,

come già anticipato, anche quest'anno a Firenze si terrà la nostra Festa Nazionale, che avrà luogo dal 10 al 13 settembre, per proseguire fino al 15 con la Festa fiorentina.

In questi tempi di grandi difficoltà non solo materiali, che ci hanno costretto in qualche caso ad annullare iniziative nei territori, l'impegno delle compagne e dei compagni per la realizzazione delle feste ha richiesto uno sforzo ulteriormente gravoso rispetto agli anni passati, che non ne ha però impedito, dove è stato possibile, lo svolgimento. Segno che il Partito esprime ancora un tessuto militante, radicato, attivo e animato da passione e generosità.

Con la realizzazione della Festa Nazionale in questo momento così difficile, Rifondazione Comunista vuole dare un segnale di vitalità e resistenza. Il titolo della festa “IMAGINE. Un altro mondo è possibile” richiama la necessità di ripensare il nostro rapporto col mondo: dove la brutalità del capitalismo fa emergere il primato dell'economia sulla salute e l’insorgere di nuove drammatiche disuguaglianze e ingiustizie sociali, il pensiero comunista emerge in tutta la sua utilità.
Su questo ci si confronterà in un programma ricco e articolato (che trovate allegato), tra dibattiti e spettacoli intelligenti, in un luogo ampio e strutturato per eventi importanti, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, a garanzia della sicurezza di tutte e tutti.

Per tutto questo, è necessario ancora una volta ringraziare e ricordare il grande lavoro delle compagne e dei compagni di Firenze, che, nelle mille difficoltà del momento, con il loro competente, instancabile e imprescindibile impegno, hanno resa possibile l’organizzazione di questo momento collettivo così importante per il nostro Partito.

Con l’invito a diffondere il programma sui siti di partito e sui social e in attesa di incontrarci a Firenze, saluti comunisti

Rosa Rinaldi
Segreteria nazionale, Responsabile Organizzazione PRC-SE

Eliana Ferrari
Responsabile Nazionale Feste PRC-SE

 

Alle/ai componenti il CPN del PRC-SE
Alle/ai segretarie/i regionali e di Federazione del PRC-SE
Loro sedi

Care compagne e cari compagni,

il lungo periodo di emergenza sanitaria ha inevitabilmente condizionato la nostra iniziativa politica, che pure ha continuato ad esprimersi nonostante le pesanti limitazioni.

In particolare l'organizzazione delle Feste, che già subiva le complicazioni dei vincoli normativi sul piano della sicurezza, viene penalizzata dai nuovi vincoli introdotti per la riapertura delle attività post Covid.

Nonostante questo, riceviamo richieste di informazioni da alcuni circoli e Federazioni che sono intenzionati ad organizzare la Festa anche quest'anno. Riteniamo molto positiva la volontà di ripartire con le iniziative e riavviare spazi di confronto e partecipazione collettivi, che sono anche importante fonte di autofinanziamento per circoli e Federazioni; è fondamentale però che l'organizzazione delle attività sia strettamente aderente alle norme e sottoposta alla verifica costante della loro applicazione durante lo svolgimento delle iniziative, per evitare sanzioni e polemiche che nel caso non ci sarebbero certo risparmiate.

Per orientarsi nell’insieme di prescrizioni, provvedimenti e divieti, pensiamo possa essere utile dare qualche indicazione:

oltre alle misure di prevenzione igienico-sanitarie valide per l'ambito generale, quali la messa a disposizione dei dispositivi di protezione individuale, per quello che ci interessa si deve fare riferimento al DPCM del 17 maggio scorso sulle "riaperture", declinato dalla Conferenza delle Regioni in indirizzi operativi per i singoli settori di attività e le linee generali per gli spettacoli dal vivo e per gli spazi bar e ristorazione (in allegato). Le Regioni poi, con ordinanze specifiche, disciplinano i dettagli delle riaperture, definendo le norme precise a cui attenersi (ad esempio riguardo capienze e distanziamenti), norme che è indispensabile conoscere per l'organizzazione delle attività e per determinare le regole di comportamento. Faccio l'esempio della Regione Emilia Romagna che con ordinanza del 6 giugno indica una massimo di 200 spettatori per gli spettacoli al chiuso e 1.000 per quelli all'aperto.

E’ quindi necessario prima di tutto consultare gli atti delle singole Regioni (dove emessi) e successivamente verificare eventuali ordinanze comunali che talvolta specificano ulteriormente la disciplina locale. In molti casi è sufficiente rapportarsi al livello comunale che dovrebbe recepire tutta la normativa per l’organizzazione delle iniziative pubbliche.

Relativamente agli altri adempimenti burocratici, vi informiamo che anche per il 2020 è possibile usufruire della convenzione sottoscritta con UNIPOL nei termini indicati dalle schede che trovate in allegato, dove sono indicati anche i riferimenti a cui rapportarsi.

L' impianto delle polizze si basa sull'adesione tramite Bonifico o CCP delle singole strutture territoriali, alle polizze/convenzione stipulate dalla Direzione del Partito.

Le garanzie acquistabili anche separatamente a prezzo calmierato sono:

1- Polizza di Responsabilità Civile verso terzi

2- Pacchetto Festa con garanzie Incendio/atti vandalici/Furto/Tutela Legale/ Infortuni degli organizzatori e dei volontari che presenti negli stand del partito.

Sono inoltre confermati per il 2020 gli accordi con SIAE per gli spettacoli dal vivo per gli stessi importi previsti nell'anno 2014 (vedi allegato), che comunque sono sempre da contrattare con le agenzie locali perchè determinati dipendentemente dalle caratteristiche dello spettacolo.

Date le oggettive difficoltà, pensiamo che, se ci si trova nella comprensibile impossibilità di allestire fisicamente le Feste, sarebbe ugualmente importante provare ad organizzare appuntamenti in modalità alternative. Le iniziative digitali organizzate in questo periodo di sospensione hanno ottenuto anche buoni riscontri.

Nell'augurare a tutte e tutti una buona stagione di iniziative, vi ricordo che è importante segnalarne lo svolgimento scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , per implementare il calendario che anche quest'anno è consultabile nel sito alla sezione "Feste".

Rosa Rinaldi
Segreteria Nazionale, Resp.le Organizzazione PRC-SE

Eliana Ferrari
Responsabile Feste PRC-SE

Ai segretari e alle segretarie regionali e provinciali Prc-Se
Loro sedi
Ai/le componenti il Comitato Politico Nazionale

Care compagne e cari compagni,

relativamente all'organizzazione delle nostre Feste, comunichiamo che anche per il 2019 è possibile usufruire della convenzione sottoscritta con UNIPOL nei termini indicati dalle schede che trovate in allegato, che contengono anche i riferimenti di Unipol a cui rapportarsi.

L' impianto delle polizze si basa sull'adesione tramite Bonifico o CCP delle singole strutture territoriali, alle polizze/convenzione stipulate dalla Direzione del Partito.

Le garanzie acquistabili anche separatamente a prezzo calmierato sono:

1- Polizza di Responsabilità Civile verso terzi

2- Pacchetto Festa con garanzie Incendio/atti vandalici/Furto/Tutela Legale/ Infortuni degli organizzatori e dei volontari che presenti negli stand del partito.

Sono stati inoltre confermati per il 2019 gli accordi con SIAE per gli spettacoli dal vivo, per gli stessi importi previsti nell'anno 2014 (vedi allegati).

Nell'augurare a tutte e tutti una buona stagione di feste, vi ricordo che è importante segnalarne lo svolgimento scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , per implementare il calendario che anche quest'anno è consultabile nel sito alla sezione "Feste".

Eliana Ferrari
Responsabile Feste PRC-SE

Alle Federazioni e ai Comitati Regionali
All’attenzione dei/delle Segretari/ie, Responsabili Organizzazione e Tesorieri/e

Cari compagni e care compagne,

al fine di programmare le Feste di Liberazione vi inviamo copia degli accordi con la SIAE per gli spettacoli dal vivo e la convenzione relativa all'assicurazione per le feste sottoscritta con UNIPOL.

La convenzione prevede un prezzo calmierato per il pacchetto "Responsabilità civile verso terzi" e per "Infortuni, incendio, furto, tutela legale" (vedere schede riassuntive allegate) a carico delle strutture territoriali. Nelle schede allegate sono riportati i riferimenti UNIPOL a cui rivolgersi. Naturalmente, se lo si ritiene utile, è possibile integrare il premio.


Nella lettera allegata la funzionaria Siae dr.ssa Sabbi ha deciso di confermare le stesse somme da noi pagate per le feste svolte nell’anno 2014: il tariffario è ripartito – come sempre in base alle dimensioni degli spazi e del pubblico –  per feste piccole, medie e grandi ma bisogna tenere in considerazione che le nostre sono tutte piccole o medie.

Le feste piccole prevedono fino a 4 giorni di spettacoli (non di festa), quelle medie fino a 9 giorni di spettacoli.

Crediamo di fare una cosa utile ricordandovi il fatto che se svolgete feste in spazi pubblici (come le piazze) è necessario richiedere, con ampio margine, le autorizzazioni ai Comuni e consultare i regolamenti comunali relativi agli spazi pubblici, alla nettezza urbana e ai pubblici spettacoli rivolgendovi, se necessario, agli uffici comunali e alla polizia municipale.

Nell’augurarvi buon lavoro vi informiamo del fatto che anche quest’anno il sito del Partito avrà un’apposita sezione Feste in cui potrete inserire le vostre iniziative.

Infine vi informiamo che se l’organizzazione delle feste prevede oratori del Partito per dibattiti o comizi, il rimborso spese dovrà essere preventivato a carico degli stessi organizzatori.


Il Dipartimento Organizzazione

Care compagne e cari compagni,
questa è la stagione in cui le federazioni e/o i circoli sono impegnati nell’organizzazione delle feste del partito.
È consuetudine che per le feste si organizzino "sottoscrizioni a premi", in ragione di ciò, vi segnaliamo che la rivista Left ci ha proposto una convenzione che prevede, di poter mettere tra i premi in palio, un abbonamento alla rivista settimanale, ovvero 52 numeri a cui aggiungere 12 libri al costo di 90 euro invece dei  167 del normale prezzo di abbonamento.
Sarà, altresì, possibile per chiunque acquisti un biglietto delle lotterie, accedere ad un link che vi verrà indicato per ottenere uno sconto del 20% per l’abbonamento alla rivista.
Vi invitiamo, quindi, a considerare l’offerta che ci viene proposta, anche in considerazione del fatto che se raggiungessimo un numero considerevole di convenzioni potremmo ottenere ulteriori agevolazioni.
Per informazioni più precise potete rivolgervi al compagno Stefano Galieni ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).
Con l’occasione vi ricordiamo che la festa nazionale di Rifondazione si terrà dal 18 al 23 settembre 2019 a Firenze vi chiediamo, quindi, di non prevedere iniziative di rilievo in contemporanea. Sarà nostra cura, quanto prima, farvi avere tutte le indicazioni necessarie.
Grazie per l’attenzione e buon lavoro.

Rosa Rinaldi
Responsabile Organizzazione PRC - SE

Eliana Ferrari
Responsabile Feste