controfornero

"Per lavoratrici e lavoratori oggi è una brutta giornata". Lo affermano Manuela Palermi e Roberta Fantozzi, responsabili Lavoro Pdci e Prc. "La pessima legge Fornero passa al Senato votata da un parlamento che ha voltato le spalle ai lavoratori. Chiediamo a tutte le forze di sinistra di mettere in campo la più ampia mobilitazione contro il Ddl Fornero, le politiche inique e recessive del governo, per il futuro dei cosiddetti 'esodati'.

L'Italia di Monti non si fonda più sul lavoro, ma sul suo sfruttamento, sulla disoccupazione e la precarità. Il 14 giugno - giorno in cui dovrebbe terminare l'iter parlamentare - terremo un'assemblea pubblica sotto Montecitorio. Se il Ddl diventasse legge - concludono Palermi e Fantozzi - un minuto dopo la FdS promuoverà un referendum contro l' articolo 8 e contro l' abolizione dell' articolo 18 e lavorerà perché si costruisca uno schieramento referendario, il più ampio possibile, di tutti i soggetti e di tutte le forze che si sono battuti contro questa indegna controriforma".

Condividi

Sostieni il Partito con una