Roma, 6 dicembre 2017

Ai/alle segretari/ie e resp. Organizzazione ed Elettorale
Regionali e delle federazioni del Prc-Se
Alle/ai componenti il Cpn

Car@ compagn@?,

non c’è tempo da perdere. Dopo l’approvazione da parte del Comitato Politico Nazionale della proposta di presentazione di una lista della sinistra antiliberista, alternativa al Pd e alle destre per le prossime elezioni politiche – vedi sul sito il documento approvato - occorre che il Partito sia parte attiva nel processo di costruzione della proposta stessa in un rapporto unitario e di piena collaborazione con tutti/e coloro che intendono lavorare alla ricostruzione di una sinistra di alternativa. I tempi sono molto stretti per quanto riguarda la presentazione delle liste, la raccolta delle firme, l’espletamento dei necessari passaggi di discussione. Le elezioni con tutta probabilità si terranno infatti agli inizi di marzo.


Tra le priorità da perseguire la convocazione di assemblee provinciali e territoriali. Molte sono già state indette, altre ancora sono da convocare o riconvocare. In ogni caso nessun attendismo o chiusura. In ogni provincia, in ogni realtà territoriale il nostro partito deve concorrere appieno alla preparazione e alla riuscita di queste assemblee (pubblicizzazione delle stesse, interventi, coordinamento assemblee, raccolta indirizzi mail, forme di autofinanziamento), deve farlo in maniera aperta e unitaria con tutte le realtà che convergono nella presentazione di una lista di alternativa, valorizzando fortemente il piano del coinvolgimento esterno, dell’associazionismo, delle esperienze di lotta, delle pratiche sociali, dei movimenti per il diritto al lavoro, alla casa, allo studio, delle aree dell’ex Brancaccio, del dissenso presente in settori di Sinistra Italiana, ecc. Quello che deve essere chiaro è che la lista è espressione di una realtà plurale e quindi deve? tener conto nella sua costruzione, a partire dalle assemblee, ?di questa pluralità. I segnali che provengono dai territori in termini di partecipazione e di discussione sono generalmente positivi e incoraggianti.
Ovviamente ci sono situazioni che presentano diverse sfaccettature. Per esempio ci viene segnalato che non in tutte le realtà territoriali esiste questo tessuto di presenza politica o sociale. In queste realtà il partito si faccia promotore in prima battuta delle iniziative necessarie alla discussione e alla predisposizione della formazione della lista cercando comunque il coinvolgimento di realtà esterne, di rivolgersi all'elettorato popolare facendo leva sui temi a carattere sociale come pensioni, reddito, sanità, scuola, ecc. In ogni caso Rifondazione Comunista svolga un ruolo costruttivo, e unitario, di superamento delle difficoltà oggettive che pure in non pochi casi ci sono. Ai segretari e alle segretarie di federazione chiediamo di coordinare l’intervento provinciale, a quelli regionali di supportare ed intervenire per garantire la presenza e l’intervento del partito con particolare riferimento alle realtà maggiormente in difficoltà.
In questa fase è importante altresì predisporre una mappatura di funzionari, consiglieri comunali, consiglieri metropolitani, avvocati cassazionisti disponibili al lavoro di autenticazione delle firme necessarie alla presentazione della lista. La raccolta e la certificazione elettorale saranno concentrate nelle ultime due-tre settimane di gennaio. Segnaliamo che le assemblee e i banchetti di raccolta firme possono diventare una importante fonte di autofinanziamento per le prime spese necessarie all’avvio della campagna elettorale vera e propria. Le nostre sedi siano messe a disposizione per incontri e attività relative alla presentazione delle liste.
Ricordiamo che domenica 17 dicembre, dopo la prima assemblea al Teatro Italia di "Potere al popolo" promossa da Je so’ pazzo, si terrà l’assemblea nazionale a Roma di lancio della lista con tutti i soggetti che vi hanno aderito. ?
Ulteriori informazioni vi saranno trasmesse nei prossimi giorni.

Buon lavoro e cari saluti,

Ezio Locatelli
resp. organizzativo nazionale Prc-Se

Raffaele Tecce
resp. enti locali nazionale Prc-Se

Elezioni politiche 2018

Condividi

Cerca

FB Rosa Rinaldi

 

fabrosa

 

Responsabile organizzazione

Sostieni il Partito con una


 

Rassegna.it lavoro