Vademecum per la campagna sul Pubblico

Care compagne e cari compagni,

come discusso nell’attivo nazionale dei segretari e delle segretarie abbiamo deciso di lanciare come partito una campagna per il Pubblico nella settimana che ha inizio con sabato 12 dicembre, come premessa a un intervento continuativo.
Riassumiamo brevemente le indicazioni per lo svolgimento della campagna desunte dalle positive esperienze precedenti e presentate nell’attivo nazionale-
Si ritiene opportuno, per la buona riuscita delle iniziative attenersi ai seguenti criteri:

1. La contemporaneità della mobilitazione su tutto il territorio nazionale, necessaria per massimizzare la percezione esterna e la gestione verso i media.
Per questo motivo ha grande importanza che L'avvio avvenga in tutte le città sabato 12 dicembre con presidi ben visibili con striscione , cartelli che riportino i principali punti della piattaforma e distribuzione di volantini dove ciò è possibile.

2. Un'attenzione particolare alla comunicazione. Al riguardo è importante che:
- si inviino comunicati a tutta la stampa locale anche utilizzando come traccia il comunicato stampa nazionale,
- si faccia il possibile per avere la presenza di televisioni locali, specie il tg3, importanti in sé e per rilanciare i video sui social,
- si facciano comunque foto e video con brevi interviste da inviare al compagno Galieni, responsabile comunicazione nazionale.

Nei giorni seguenti l’avvio, la campagna continuerà con:
- affissione di striscioni all'esterno di scuole, ospedali o comunque in luoghi simbolicamente significativi da identificare e documentare l'iniziativa con foto e video da inviare al nazionale e pubblicare sui social;
- distribuzione di volantini dove è possibile o farli circolare per contatti interni a scuole, ospedali, uffici pubblici ecc
- stampa dei volantini in formato locandina da affiggere all'esterno dei luoghi individuati o far arrivare alle bacheche interne
- le infografiche e i volantini vanno pubblicati sui social a partire da Sabato 12, avendo l'attenzione di farne uscire uno al giorno, partendo dalla prima serie di volantini “quella con le mani”, ciò, anche al fine di costruirne una sequenza, trovate anche una versione in bianco e nero; il banner inviato dovrebbe campeggiare sui nostri social per tutto il periodo di questa fase della campagna. Segnaliamo che già nei prossimi giorni vi invieremo una grafica contro l'autonomia differenziata.

Infine si propone di costruire dove è possibile con dirette facebook dei momenti di confronto, a partire dal documento e dalla nostra piattaforma, con interlocutori ed interlocutrici del mondo sindacale, pubblici dipendenti, rappresentanti di movimenti ecc.

Sciopero dei dipendenti pubblici di mercoledì 9 dicembre
Nel caso che, come pare fino a oggi, lo sciopero fosse confermato si invitano tutte le federazioni a essere presenti per interloquire con le lavoratrici e i lavoratori comunicando attraverso il volantino e possibilmente uno striscione e cartelli con i nostri contenuti.
Il giorno precedente riceverete il comunicato nazionale da utilizzare che, naturalmente, potrete modificare secondo le vostre esigenze e verso i media locali.

Antonello Patta
Resp. Lavoro PRC-SE

Rosa Rinaldi
Resp. Organizzazione PRC-SE

 luca 1

luca 2

 luca 3

 luca 4

 luca 5

 luca 8

 TAVECCHIO 4

 tavecchio 5 bis

 TAVECCHIO 6

 tavecchio 8

 VOLANTINO

Condividi

Cerca

FB Rosa Rinaldi

 

fabrosa