Ai s egretari regionali Prc-Se
Alle /ai S egretari e/i di Federazione Prc-Se
- p.c alle /ai C oordinatori nazionali e responsabili organizzazione dei Giovani Comunisti

Care/i

abbiamo davanti un periodo di intenso lavoro politico (referendum, elezioni amministrative, scadenze di lotta varie) che vanno affrontate parimenti all’impegno di costruzione e di rafforzamento della presenza organizzata del nostro partito. Per questo chiediamo a tutte/i le/i compagne/i in indirizzo di prestare massima cura nella conduzione della "campagna di tesseramento 2016".

Al di là dei momenti specifici dedicati al tesseramento (feste del tesseramento, rinnovamento dell’iscrizione dei compagne/i) da qui in avanti è necessario che ogni iniziativa politica diventi anche occasione per stabilire contatti, stringere rapporti, raccogliere adesioni.

Nel fare questo chiediamo di adempiere a necessarie incombenze più volte segnalate:

1) ritiro e pagamento anticipato delle tessere al nazionale da parte dei regionali e tempestiva messa a disposizione delle stesse alle Federazioni e ai Circoli. Ricordiamo che la quota richiesta ad ogni iscritto è di 40 euro per gli occupati, 20 euro disoccupati, precari, pensionati; 20 euro per i giovani comunisti; le tessere vanno richieste via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. allegando copia del bonifico effettuato per il pagamento delle tessere richieste ed indicando in modo completo l’indirizzo a cui le tessere devono essere spedite.

2) compilazione di tutti i dati richiesti con particolare riferimento all’indirizzo mail dell’iscritta/o.

Per quanto riguarda le iscrizioni ai Giovani Comunisti, stante tutta una serie di richieste di chiarimento che ci sono pervenute, precisiamo che il tesseramento deve essere effettuato nel rispetto dell’art. 2. Commi I e V dello Statuto, cioè presso i Circoli e i loro Segretarie/i.

Per quanto riguarda la ricezione delle tessere va rispettato il titolo IV comma II del Regolamento della Direzione nazionale: dall’organizzazione nazionale ai Comitati Regionali e da questi alle Federazioni.

Le strutture dei GC intervengono nella gestione delle tessere solo nell'unico caso previsto tassativamente dall'art. 25 comma III Statuto:
" Al fine di favorire l’incremento delle adesioni, alla/al portavoce provinciale è riconosciuta la possibilità di iscrivere ai circoli di competenza, nel pieno rispetto dell’art. 2 dello Statuto, le/i giovani comuniste/i che non abbiano un’agevole possibilità di contattare i circoli territoriali o tematici ovvero di promuovere la creazione di nuovi circoli tematici (scuola, università, lavoro precario) secondo quanto stabilito dall'art. 16 dello Statuto."

Tutte le strutture territoriali sono tenute ad adempiere tassativamente a tale dispositivo.


Infine, chiediamo a tutte le Federazioni di trasmettere o spedire copia dei cedolini tessera 2015 di pertinenza del nazionale a PRC-SE Direzione Nazionale, via degli Scialoja 3, 00196 ROMA.

A fini congressuali saranno computati solo i cedolini riconsegnati e non quelli dichiarati.

Buon lavoro.

Ezio Locatelli
Responsabile Organizzazione Prc-Se

Roma, 28 aprile 2016

Condividi

Cerca

FB Rosa Rinaldi

 

fabrosa

 

Responsabile organizzazione

Sostieni il Partito con una


 

Rassegna.it lavoro