OGGETTO: CIRCOLARE CNAPI E DEPOSITO NAZIONALE

Care Compagne e cari Compagni,

questa comunicazione è integrativa a quanto già inviato sulla vicenda CNAPI-deposito nazionale scorie nucleari.

Innanzitutto comunichiamo che, ritenendo assolutamente irrinunciabile una consultazione democratica reale ed accessibile, abbiamo aderito alla lettera redatta dal Coordinamento Antinucleare contro l'Energia padrona, che lavora a livello nazionale sulla questione da anni e che è stato protagonista del vittorioso referendum di 10 anni fa sul NO al nucleare si è speso con generosità a livello nazionale.
In allegato trovate la lettera a cui abbiamo aderito, rivolta alle associazioni, ai comitati e ai movimenti, e quella da inviare ai presidenti del Consiglio, di Camera e Senato ed ai ministri competenti, di cui, ovviamente, nel frattempo la crisi di governo ha variato i nominativi...

Le richieste contenute nella lettera aderiscono a ciò che noi sosteniamo: la promozione di una consultazione democratica reale; la corretta informazione dei cittadini; la gestione affidata ad un soggetto pubblico indipendente ed imparziale e la possibilità di valutare ipotesi alternative al deposito unico nazionale, e farlo magari sul terreno di scontro e confronto politico europeo.

In allegato troverete anche l'ordine del giorno elaborato dal compagno Dmitrij Palagi sulla bozza della precedente circolare e presentato in consiglio comunale a Firenze, e che proponiamo di presentare in tutti i consigli in cui siamo presenti.

In allegato anche un dossier di documentazione integrativo e l'audizione dell'esperto Godi avvenuta nel consiglio regionale del Piemonte.
Considerata la rilevanza nazionale della questione, dopo una serie di incontri e confronti con tecnici ed esperti, vorremmo organizzare un confronto che veda la partecipazione dei compagni e delle compagne dai territori interessati

Vi invitiamo quindi a segnalare la propria disponibilità contattando la compagna responsabile Ambiente al 3281312595.

Vi chiediamo, infine, di darci nei prossimi giorni informazioni sugli ODG e/o RISOLUZIONI presentate nei consigli comunali (e delle successive approvazioni) scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al 334-6603135.

Affettuosi saluti comunisti

Elena Mazzoni, segreteria nazionale, responsabile Ambiente PRC-SE
Dmitrij Palagi, segreteria nazionale, responsabile Area Cultura e Formazione PRC-SE
Raffaele Tecce, responsabile Enti Locali PRC-SE

Condividi

Sostieni il Partito con una