Alle/ai componenti la Direzione Nazionale Prc

Care compagne, cari compagni,  

sono a chiedervi un contributo, propongo una cifra attorno ai 100  euro (ma chi può fare di più.... ed in ogni caso chiedo un contributo commisurato alle possibilità di ognuna/o) per permettere al Partito di far fronte alle emergenze finanziarie e per accedere anche per l’anno 2014 al cofinanziamento, così come disposto dalla nuova legge sul finanziamento pubblico ai partiti.

Vi chiedo di fare il versamento urgentemente, in ragione della difficilissima situazione finanziaria che stiamo affrontando e credo sia giusto chiedere, anzitutto a chi ricopre ruoli dirigenti nazionali, di contribuire, secondo le proprie possibilità.            

Ricordo che nel D.L. n. 149 del 28/12/2013 è previsto uno sgravio fiscale del 26% per le donazioni ai partiti politici, del quale potrete usufruire con la dichiarazione dei redditi del 2015, indicando come causale del bonifico “erogazione liberale a partito politico”.            

L’Iban al quale è possibile bonificare il contributo è IT 16 C 07601 03200 000039326004 intestato a ‘Partito della Rifondazione Comunista Direzione nazionale’.    

Nel ringraziarvi auguro buon lavoro e un buon 2014, resto a vostra disposizione per ogni chiarimento e/o osservazione.

Un caro saluto

Marco Gelmini
Tesoriere nazionale Prc

Roma, 16 gennaio 2014

Alle/ai componenti il Cpn e Cng

Care compagne, cari compagni,

sono a chiedervi un contributo, propongo una cifra attorno ai 50  euro (ma chi può fare di più.... ed in ogni caso chiedo un contributo commisurato alle possibilità di ognuna/o) per permettere al Partito di far fronte alle emergenze finanziarie e per accedere anche per l’anno 2014 al cofinanziamento, così come disposto dalla nuova legge sul finanziamento pubblico ai partiti.

Vi chiedo di fare il versamento urgentemente, in ragione della difficilissima situazione finanziaria che stiamo affrontando e credo sia giusto chiedere, anzitutto a chi ricopre ruoli dirigenti nazionali, di contribuire, secondo le proprie possibilità.  Ricordo che nel D.L. n. 149 del 28/12/2013 è previsto uno sgravio fiscale del 26% per le donazioni ai partiti politici, del quale potrete usufruire con la dichiarazione dei redditi del 2015, indicando come causale del bonifico “erogazione liberale a partito politico”.           

L’Iban al quale è possibile bonificare il contributo è IT 16 C 07601 03200 000039326004 intestato a
‘Partito della Rifondazione Comunista Direzione nazionale’.

Nel ringraziarvi auguro buon lavoro e un buon 2014, resto a vostra disposizione per ogni chiarimento e/o osservazione.

Un caro saluto

Marco Gelmini
Tesoriere nazionale Prc

Roma, 16 gennaio 2014

Alla vigilia del centenario di Livorno ci arriva una bella notizia dal sito del Ministero delle Finanze: il nostro partito risulta al quarto posto nelle indicazioni dei contribuenti italiani nel 2020, dietro soltanto a Pd, Lega e Fratelli d'Italia.
Inoltre, il nostro dato continua a essere in aumento rispetto agli anni precedenti.
Ringraziamo i 53.800 contribuenti che hanno scelto di indicare il Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea nella loro dichiarazione dei redditi.
Altri partiti pur raggiungendo un numero di sottoscrizioni di gran lunga inferiore al nostro, ottengono contributi in misura molto più alta di noi. Questo perché i contribuenti che hanno deciso di sostenere Rifondazione Comunista, appartenendo ai ceti popolari, dispongono di un reddito medio molto più basso di quelli che si rivolgono ad altri partiti che, in tutta evidenza, non rappresentano come noi le classi lavoratrici.
È un fatto che ci rende orgogliosi.

Da questo dato emerge però che in Italia il livello di oscuramento che subiamo è degno del periodo maccartista.

Esistiamo nel paese molto più di altri partiti ma siamo assolutamente invisibili sulla grande stampa e sulle televisioni.

Un oscuramento che dovrebbe indignare qualsiasi democratico.

Questo dato, che è frutto di un miracolo di militanza e lavoro volontario, ci incoraggia a continuare nel nostro impegno per ricostruire una sinistra degna di questo nome nel nostro paese.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale
Vito Meloni, tesoriere
Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea

Care compagne e cari compagni,

lo scorso 31 agosto ci è stata accreditata la prima tranche del 2 x 1000, sulla base delle indicazioni espresse dalle/i contribuenti nelle dichiarazioni dei redditi presentate entro il 31 luglio.
Nelle prossime settimane, quando saranno disponibili tutti gli elementi necessari, procederemo ad una valutazione approfondita. Per il momento, registriamo con cauta soddisfazione un risultato che sembra confermare l'andamento positivo degli scorsi anni. Ci attestiamo, infatti, per questa tornata, a 37.581 indicazioni per L19, un dato che segna un calo rispetto al 2019 di 10.834 unità, ampiamente spiegabile con la diminuzione del numero complessivo di dichiarazioni dovuto allo slittamento al 30 settembre della scadenza a causa del Covid.
Il mese di settembre sarà dunque cruciale per promuovere l'opzione L19 tra le tante e tanti che ancora devono presentare la dichiarazione dei redditi; per questo è necessario proseguire ed intensificare la campagna militante con tutti gli strumenti, telematici e in presenza, a nostra disposizione. A questo, proposito, vi invitiamo ad utilizzare i "bigliettini" L19 a suo tempo inviati a tutti i regionali, segnalandoci eventuali necessità di nuove spedizioni, nonché le grafiche già disponibili.

A tutte e tutti voi va il nostro ringraziamento per l'impegno fin qui profuso e per quanto ancora saprete fare.

Fraterni saluti

Maurizio Acerbo, Segretario nazionale PRC-SE
Vito Meloni, Tesoriere nazionale PRC-SE

Care compagne e cari compagni,

abbiano pensato di fare cosa utile predisponendo la stampa di alcuni modelli di mascherine "personalizzate", alcune con il simbolo del Partito, altre invece con un semplice stella gialla, di uso più universale.
La ripresa delle iniziative in presenza, pur nel permanere di alcune limitazioni, può offrire occasioni per proporle anche al di fuori del Partito, anche ai fini dell'autofinanziamento.
Per poterle ottenere è necessario prenotarle. La spedizione verrebbe fatta, come abbiamo già positivamente sperimentato con i volantini della campagna sul lavoro, presso i Regionali che provvederebbero a distribuirle alle Federazioni. Anche in questo caso, è necessario che venga effettuato preventivamente il pagamento, versando l'importo corrispondente sul conto della Direzione Nazionale.
Se saremo in grado di ordinarne un numero significativo, possiamo averle al costo di 5 € al pezzo, comprensivo delle spese di spedizione.
Nella foto allegata potete vedere i modelli proposti.

Le ordinazioni dovranno pervenire non oltre venerdì 24 luglio, in modo da poter provvedere alla spedizione prima delle ferie estive.

Il versamento dovrà essere effettuato sul conto presso Banca Etica n. 1171520/8 intestato a Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra
Europea, IBAN IT74 E050 1803 2000 0001 1715 208

I Regionali che abbiano necessità di indicare un recapito diverso per la spedizione, dovranno comunicarlo entro la stessa data di venerdì 24. In assenza di indicazioni diverse la spedizione sarà indirizzata presso la sede regionale.

Cari saluti

Rosa Rinaldi, segreteria nazionale, Responsabile nazionale Organizzazione PRC-SE
Vito Meloni, segreteria nazionale, Tesoriere nazionale PRC-SE

mascherineweb

Contatti Tesoreria

Tesoriere Nazionale
(legale rappresentante)
Vito MELONI
 
Altri contatti:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fax:
+39 06 44239231

Cerca

App Rifondazione