"Domani noi di Unione Popolare con de Magistris parteciperemo in tutta Italia alle manifestazioni per lo sciopero globale per il clima. Ci saremo come ambientaliste/i di lunga data che condividono l'agenda climatica dei Fridays For Future i cui contenuti sono nel nostro programma e soprattutto corrispondono alle lotte che portiamo avanti da sempre.

Per fermare la catastrofe climatica e ecologica c'è bisogno di un approccio ecosocialista che metta in discussione un capitalismo predatorio e una politica al servizio delle grandi imprese e della finanza. La soluzione non arriverà dall'1% più ricco ma dalla costruzione di un movimento popolare per la giustizia ambientale e sociale.

La riconversione ecologica passa attraverso una radicale riorganizzazione dell'economia e della vita collettiva che redistribuisca il lavoro e ne crei di nuovo nella cura e nei settori non climalteranti. Bisogna costruire nelle piazze, nelle comunità e nelle istituzioni un'alternativa ai partiti del negazionismo come la destra ma anche ai finti ambientalisti del PD"

Maurizio Acerbo, segretario nazionale e Elena Mazzoni, responsabile ambiente di Rifondazione Comunista, candidati di Unione Popolare con de Magistris

Condividi

Sostieni il Partito


 

COME SOTTOSCRIVERE

  • tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.
  • con cellulare tramite l'app Rifondazione (scaricabile da Google Play o da App Store pagina "sostieni")
  • attivando un RID online o utilizzando questo modulo
  • con carta di credito sul circuito sicuro PayPal (bottone DONAZIONE PayPal sopra)

Ricordiamo che le sottoscrizioni eseguite con la causale erogazione liberale a favore di partito politico potranno essere detratte con la dichiarazione dei redditi del prossimo anno