Car@ compagn@ la direzione nazionale ha deciso di indire una campagna per il tesseramento a Rifondazione Comunista a partire da domenica 3 aprile, ricorrenza della nascita di Lidia Menapace a cui è dedicata la tessera 2022, a domenica 10 aprile (vedi ordine del giorno allegato). Otto giorni di campagna straordinaria in cui mettere al centro tutta una serie di iniziative politiche (incontri pubblici, feste del tesseramento, gazebo in piazza) volte al rinnovo e alla raccolta di nuove adesioni al nostro partito. L'obiettivo che dobbiamo porci è di andare subito oltre il 50% del numero delle iscritte e degli iscritti dell’anno scorso in previsione di un superamento di questo numero entro la prima metà dell’anno.

Una campagna di tesseramento ma anche di autofinanziamento da intrecciare con le iniziative contro la guerra, il carovita e altre ancora che in questo momento stiamo conducendo su tutto il territorio nazionale. Una campagna da intrecciare altresì con la discussione sul rilancio del progetto di Rifondazione Comunista e della Sinistra di alternativa. Tutto il gruppo dirigente nazionale, regionale e provinciale è chiamato a mettersi a disposizione, a farsi parte attiva di questa campagna a partire dai propri territori.

Per discutere e mettere a punto la campagna è indetto un incontro on line dei/delle segretari/segretarie e/o responsabili organizzative/i regionali e provinciali per giovedì 24 marzo, ore 20.45 (il link per il collegamento sarà inviato il giorno prima).

All’incontro parteciperà il segretario nazionale Prc-Se Maurizio Acerbo.

Saluti fraterni

Ezio Locatelli
Segreteria nazionale, responsabile Organizzazione nazionale Prc-Se

La direzione nazionale del Partito della Rifondazione Comunista considera il rafforzamento del partito come una delle questioni centrali che attengono allo sviluppo dell’iniziativa politica. In special modo in una fase come quella che stiamo attraversando di duro scontro sul terreno della guerra e della pace, di attacco ai diritti fondamentali politici, civili e sociali il partito deve muovere nella direzione di una crescita delle sue forze oltre che di un potenziamento dell’azione sociale. A tal proposito la direzione nazionale impegna tutto il gruppo dirigente, sia quello locale che nazionale, a farsi parte attiva nella conduzione di una campagna straordinaria per il tesseramento al nostro partito e al suo autofinanziamento a partire da domenica 3 aprile, ricorrenza della nascita della nostra compagna Lidia Menapace a cui è dedicata la tessera 2022, a domenica 10 aprile secondo modalità che saranno indicate dal Dipartimento Nazionale Organizzazione.

Odg approvato all’unanimità dalla direzione nazionale Prc-Se

Roma, 17 marzo 2022

di Ezio Locatelli -

Non è che l’inizio. Dopo la riuscita dei tantissimi banchetti di raccolta firme contro il caro bollette che si sono tenuti in tutta Italia l’impegno di Rifondazione Comunista deve essere quello di allargare ulteriormente la mobilitazione contro il peggioramento della condizione di esistenza materiale, l’insostenibilità del costo della vita quotidiana per decine di milioni di persone. Basta con la retorica della ripresa economica che pone a carico dei soli lavoratori dipendenti, dei pensionati, delle classi meno abbienti il carico della crisi economica e sociale col risultato di un aumento spaventoso delle disuguaglianze, di un ampliamento delle aree investite dalla povertà, precarietà e disoccupazione. La centralità dell’intervento su questi temi sociali, del costo della vita in costante aumento, va sospinta in avanti nelle prossime settimane in risposta ad uno scontento popolare, ad una domanda di cambiamento oggi privi di qualsiasi risposta da parte del governo e dei poteri dominanti. Allarghiamo l’iniziativa, organizziamo la mobilitazione sociale. Andiamo davanti ai luoghi di lavoro, nei caseggiati popolari, nelle piazze, nei mercati. Torniamo tra la gente, tra i nuovi proletari. Solo così può rinascere una nuova soggettività di sinistra di alternativa. Queste due giornate di mobilitazione siano soltanto l’inizio di un processo di costruzione di un fronte largo di lotta e di cambiamento.

locatelli13

La direzione nazionale del Partito della Rifondazione Comunista, tenuto conto di una serie di difficoltà legate al decorso della emergenza pandemica, in particolare al reperimento di spazi idonei a garantire lo svolgimento di riunioni partecipate in condizioni di sicurezza, delibera di prorogare la data di svolgimento dei Congressi regionali alla data del 20 marzo.

Approvato all’unanimità

di Ezio Locatelli -

La rielezione di Sergio #Mattarella a #Presidente della Repubblica, “una sgrammaticatura costituzionale” per usare le sue parole, mi ha fatto venire in mente il titolo che è stato dato a un dialogo del 2014 tra Luciano Canfora e Gustavo Zagrebelsky : “la maschera democratica dell’oligarchia". Non c’è dubbio che Mattarella sia la faccia presentabile di un sistema in forte crisi di rappresentanza e di consenso. Meglio lui che l’ex banchiere Draghi. Rimane il fatto che Mattarella bis è funzionale al proseguimento di un governo che lavora per il predominio dei grandi interessi economici e finanziari. Di un governo supportato da partiti “isomorfi”, partiti di sistema che fingono di farsi la guerra ma che sono più o meno la stessa cosa. Questi partiti con il congelamento di Mattarella oggi festeggiano soprattutto la continuità di un #governo saldamente ancorato agli interessi delle imprese, delle banche, degli speculatori. Di un governo che sta allargando la forbice delle disuguaglianze sociali. E’ il festeggiamento per la prosecuzione del governo Draghi, il “governo dei ricchi”, per il quale non è ancora il tempo d presentarsi apertamente come usurpazione di potere andando a occupare la massima carica dello Stato. Per il domani si vedrà. L’unica possibilità di scongiurare questa eventualità, di tenere aperto uno scenario di cambiamento sta nella ripresa della partecipazione popolare, del conflitto sociale e nel ritorno ad una legge elettorale #proporzionale nei termini previsti dalla nostra Costituzione. Per salvaguardare e rilanciare il sistema delle garanzie costituzionali non bastano le maschere democratiche. Occorre una svolta vera, di cambiamento sociale, di alternativa di sistema, dalla parte dei lavoratori, delle classi popolari.

mattarelladraghi31

https://us02web.zoom.us/j/82753173181?pwd=K2JlbTZ4RFNCQzBIMWNob1hPTEdhQT09
ID riunione: 827 5317 3181
Passcode: 286996

Ai segretari regionali Prc-Se
Ai segretari delle province autonome di Trento e Bolzano

Car@ compagn@

come sapete la direzione nazionale del Partito ha deciso la convocazione dei congressi regionali entro la fine di febbraio, congressi che anche in fase di preparazione possono e devono diventare anche l’occasione per una riattivazione del partito su tutto il territorio nazionale.

A tal proposito è convocato un incontro online per sabato 22 gennaio, alle ore 15, di tutti i compagni in indirizzo per discutere dell’avvio del percorso congressuale, dello stato del partito, dell’apertura della campagna di tesseramento nonché dell’attuazione delle principali iniziative decise nell’ultima direzione nazionale del Partito. Nel caso di impedimento a partecipare da parte dei compagn@ in indirizzo chiediamo di garantire la partecipazione di altr@ compagn@ delle segreterie regionali.

All’incontro, oltre al sottoscritto, parteciperà il compagno Antonello Patta, responsabile nazionale Lavoro (per le campagne sociali in corso) e Maurizio Acerbo, segretario nazionale del nostro Partito, per le conclusioni.

Fraterni saluti.

Ezio Locatelli
Segreteria nazionale, responsabile Organizzazione Prc-Se

La direzione nazionale del Partito della Rifondazione Comunista delibera che i Congressi regionali siano convocati e svolti entro e non oltre la fine del mese di febbraio, compatibilmente al decorso della emergenza pandemica, tenendo conto di quanto previsto dal regolamento congressuale. Demanda agli organismi dirigenti regionali di dare corso a tale convocazione di concerto con la segreteria nazionale.

Approvato all’unanimità
Roma, 9 gennaio 2022

Care/i compagne/i

la presente per sollecitare l’elezione dei segretari/segretarie provinciali nonché delle segreterie provinciali in tutte quelle realtà di federazione – e non sono poche - che non hanno ancora provveduto ad espletare questo fondamentale passaggio riguardante la vita democratica del nostro partito.

Per tutte quelle realtà che invece hanno già provveduto all’elezione degli organismi dirigenti chiediamo di trasmettere i riferimenti telefonici e l’indirizzo email dei segretari/segretarie provinciali e dei responsabili del tesseramento all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Allo stesso indirizzo vi chiediamo di segnalare eventuali problematiche.

Gli impegni decisi nell’ultima Direzione nazionale e lo svolgimento nelle prossime settimane dei congressi regionali necessitano di riferimenti e di responsabilità ben definite in ogni realtà territoriale. Cogliamo l’occasione per chiedere altresì di attivarsi sin da ora per predisporre la campagna di tesseramento 2022 contattando i regionali per la prenotazione della nuova tessera che sarà disponibile nei prossimi giorni. Seguiranno informazioni dettagliate in proposito.
Grazie dell’attenzione.

Cari Saluti

Ezio Locatelli
Segreteria nazionale, responsabile Organizzazione Prc-Se

Ai/alle segretarie regionali Prc-Se
Ai segretari delle provincie autonome di Trento e Bolzano

Car@ compagn@

nell’augurare a tutt@ buone cose per l’anno nuovo do comunicazione di alcune scadenze da tener presente nell’organizzazione dei lavori ad inizio dell’anno nuovo:

1) ad inizio anno saranno pronte le nuove tessere 2022. E’ bene che i regionali provvedano a quantificare il numero delle tessere da ritirare dal nazionale e da distribuire alle rispettive federazioni comunicandolo il prima possibile a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;

2) la prossima direzione nazionale deciderà i tempi di convocazione dei congres-si regionali che in linea di massima dovrebbero svolgersi entro la fine di feb-braio. Tenuto conto di questa tempistica è essenziale avviare da subito il percor-so di confronto e di calendarizzazione di questa scadenza provvedendo alla con-vocazione dei gruppi dirigenti regionali uscenti. Rimango a disposizione per comunicazioni, informazioni (cell. o whatsapp 3356034478). Su questa, come su altre questioni attinenti alla ripresa e al coordinamento delle attività, subito dopo la direzione comunicheremo una data di incontro dei segretari e segretarie regionali;

3) il rinnovo dell’iscrizione al registro dei partiti politici necessita di alcune mo-difiche statutarie chieste dalla Commissione di Garanzia degli statuti e per la trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti politici. La Commissione ha indicato come necessaria la ratifica delle stesse da parte della platea congressuale. Come segreteria nazionale abbiamo previsto il giorno 22 gennaio 2022 come una possibile data per la riconvocazione della platea congressuale in forma digitale per la sola (veloce) ratifica delle modifiche richieste (in allegato esplica-zione dei termini della questione). Seguirà convocazione formale. Nel frattempo chiediamo di attivarvi per tempo onde avvisare e garantire la massima parteci-pazione di tutt@ i delegati della vostra regione.

Ancora buone cose.

Ezio Locatelli, responsabile organizzativo nazionale Prc-Se

Allegato

Carissime/i compagne/i come voi sapete il Congresso nell'articolo 78, secondo comma, ha dato mandato al tesoriere nazionale “per la formazione in atto pub-blico del presente statuto e per apportare tutte le modifiche al presente statuto approvato in sede di XI Congresso che si rendessero necessarie per l’ottenimento dell’iscrizione al Registro dei partiti politici”.
La conferma dell'iscrizione nel Registro nazionale dei partiti e dei movimenti politici è requisito fondamentale per l'ottenimento del 2x1000.
La COMMISSIONE DI GARANZIA DEGLI STATUTI E PER LA TRASPARENZA E IL CONTROLLO DEI RENDICONTI DEI PARTITI POLITICI (di seguito Commissione CRP) ha valutato il nostro nuovo Statuto in via preliminare (cioè prima della definitiva approvazione dello stesso nella forma di atto pubblico) suggerendo alcune modifiche che saranno discusse con il Tesoriere.
A seguito del lavoro di redazione delle suddette modifiche la Commissione CRP ha indicato come necessaria la ratifica delle stesse da parte della platea congres-suale, che a questo solo fine dovrà essere appositamente riconvocata, non ritenendo sufficiente il mandato espresso dal Congresso al tesoriere nazionale.
Pertanto vi indichiamo il giorno 22 gennaio 2022 come una possibile data per la riconvocazione della platea congressuale in forma digitale per la sola ratifica con votazione on line di quanto concordato con la Commissione CRP.
Vi preghiamo di attivarvi per tempo onde garantire la massima partecipazione di tutte/i i delegati espressi dalla vostra regione.

Cerca

FB Ezio Locatelli

 

fabrosa

 

App Rifondazione

Telegram Rifondazione

telegram-appprc190

Skill Alexa

rifondazione 5titoliskill commento100

Responsabile organizzazione

Video tesseramento 2020

 

Sostieni il Partito


 

COME SOTTOSCRIVERE

  • tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.
  • con cellulare tramite l'app Rifondazione (scaricabile da Google Play o da App Store pagina "sostieni")
  • attivando un RID online o utilizzando questo modulo
  • con carta di credito sul circuito sicuro PayPal (bottone DONAZIONE PayPal sopra)

Ricordiamo che le sottoscrizioni eseguite con la causale erogazione liberale a favore di partito politico potranno essere detratte con la dichiarazione dei redditi del prossimo anno